Visualizzazione di 1-18 di 65 risultati

Il tè puer chiamato anche tè delle origini, è uno dei tè cinesi più antichi e meno conosciuti in occidente. Prende il nome dalla regione cinese Ying-Shein, nella provincia dello Yunnan, in cui vengono raccolte le sue foglie.

Puer è un tè che si ottiene grazie a dei particolari processi di post fermentazione. Le foglie del tè verde Da Ye dopo una prima fermentazione vengono idratate, nuovamente fermentate, e successivamente stoccate in grotte calcaree adibite a magazzini naturali, dove restano anche per più di 60 anni.

Esistono tre tipi di Puer e si distinguono proprio per il processo di post fermentazione:

Puer Sheng (crudo/verde) giovane e simile al tè verde per la produzione, passa solamente attraverso il processo di essiccazione.

Puer Sheng (crudo/verde) invecchiato naturalmente per un minimo di due anni.

Puer Shu (maturo o cotto), fermentato artificialmente con un metodo che ammorbidisce l’astringenza del tè Puer crudo.

L’infuso è di un colore rosso intenso, dall’aroma deciso e sentori di legno umido, terra e humus. Grazie al minor livello di caffeina, dovuto all’invecchiamento delle foglie, questo tè è un ottimo alleato per la nostra salute, tanto che la medicina cinese lo considera un tè curativo.